Un nuovo strumento ha preso vita in questi giorni, stavolta il modello è della serie Vinta 4 corde che più si adatta al  mio amico e straordinario bassista Davide Afzal. Con lui abbiamo ragionato su un basso che avesse di base quella tipica sonorità funky anni ’70 che tanto piace a Davide. La scelta dell’ontano è dettata dal volere un suono più grosso e medioso rispetto al frassino mentre la tastiera in ebano dona agli acuti maggiore enfasi e compressione sulle basse migliorando notevolmente l’attacco e la brillantezza. Il look è stato voluto molto semplice lasciando le venature dell’ontano selezionato in bella vista, ecco perchè abbiamo utilizzato un battipenna trasparente. I pickup sono gli Aguilar 4J ’70 (disposti in posizione ’70) che più si adattano a queste sonorità e l’elettronica è passiva con i controlli volume-volume-tono. Uno strumento leggero, semplice ma con un gran carattere con la qualità costruttiva che sempre contraddistingue il marchio Camarota. A breve Davide ci posterà dei video demo che proporrò sulla pagina appena pronti! A presto ragazzi!

Specifiche:

  • costruzione: bolt-on, scala 34”
  • manico: hardrock maple più barre di rinforzo in graphite
  • tastiera: ebano gabon
  • tasti: 22, medium jumbo
  • front dots: madreperla
  • body: ontano
  • pickups: Aguilar 4J ’70 disposti in posizione ’70
  • elettronica: passiva, volume-volume-tono
  • battipenna: trasparente
  • meccaniche: Hipshot ultralight con detuner sulla corda del MI
  • ponte: Hipshot, intercorda 19mm
  • reggicinghia: Dunlop dual design
  • colore hardware: nero satinato
  • finitura: natural satinata

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.